Apple iPhone: non aggiornate alla 1.1.1

A quanto pare leggendo i numerosi post e messaggi sparsi in giro su Internet sembra che il nuovo aggiornamento rilasciato dalla Apple per il proprio gioiellino iPhone sia alquanto “instabile”.
Dopo l’aggiornamento al nuovo firmware 1.1.1 (codename “Bricker”), al successivo reboot, molti terminali bloccati e non sembrano presentare problemi di svariata natura.
Nei casi di iPhone sbloccati mediante il software anySIM, per esempio compare la scritta “SIM card not supported”. A quel punto risulta impedito l’accesso ai menu e funzioni base, anche nel caso venga reinserita la scheda AT&T originale. Tra gli altri problemi si segnala inoltre l’impossibilità di usare molti se non tutti i programmi di terze parti precedentemente installati.

Per approfondire il problema fare riferimento ai seguenti link:
Apple update takes down tweaked iPhones, by Heise Security
Apple iPhone support forum topics, sul sito Apple
iPhone Firmware 1.1.1 Out and Tested: Breaks 3rd-party Apps, Relocks iPhones and Sends Them to Semi-Brick Activation Limbo (Updated with video), su Gizmodo
Apple update disables unlocked iPhones, su MacWorld.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *