Microsoft: pronta la RC1 di Windows Vista

A quanto pare venerdi’ Microsoft ha rilasciato la versione RC1 (Release Candidate 1) del suo prossimo sistema operativo, Windows Vista per l’appunto.
Le versioni Release Candidates marcano il periodo che si interpone fra il betatesting e la versione finale del prodotto.
Quest’ultima versione è disponibile solo ai betatesters della TechBeta community. Il s.o. verrà rilasciato attraverso Microsoft MSDN Developer network e la Technet Community allo staff IT nei prossimi giorni.
Windows Vista RC1 Build 5600 segue da vicino la pre-RC1 build 5536 che fu rilasciata solamente pochi giorni fa.
L’annuncio è stato dato da Jim Allchin co-presidente Microsoft per la divisione Platform and Services, con una mail agli iscritti al programma TechBeta.
La versione oltre ad altre piccole modifiche all’interfaccia grafica già cominciate con le precedenti beta, offre in particolare device drivers addizionali e performance migliorate.
“Non abbiamo ancora concluso il lavoro, ci saranno ancora miglioramenti in termini qualitativi. Continueremo a concentrarci in particolar modo sulla compatibilità tra applicativi e sistema operativo”.
Allchin ha anche aggiunto che la versione è matura abbastanza per dare sicurezza agli sviluppatori che le loro applicazioni possano venir certificate Vista ready.
Il rilascio finale di Windows Vista è previsto per gli inizi del 2007, ma non c’è ancora una data di lancio ufficiale.
Amazon all’inizio della settimana aveva cominciato a raccogliere pre-ordini per il sistema operativo, riportando nella pagina informativa come data di disponibilità il 30 gennaio 2007.
La data di lancio è stata poco dopo rimossa, e la stessa Microsoft ha negato che sia stata già fissata una data di lancio ufficiale.
Nella pagine di Amazon infatti ora compare la scritta “Estimated to be available early in 2007”.
Info sul blog Windows Vista: link.

Flash-drives da 16Gb per Natale!

Toshiba entro’ fine anno stando a quanto affermato sarà in grado di vendere Flash-Drive USB fino a 16GB. La compagnia ha inoltre annunciato che sul mercato arriveranno modelli di memorie ad altà capacità.

La nuova linea di drives denominata TransMemory U3 USB dovrebbe essere composta dai seguenti modelli: 512MB, 1GB, 2GB, 4GB e 16GB.

I drives U3 possono memorizzare impostazioni dati, personali e di sicurezza e permettere il lancio di applicazioni direttamente dai drive quando utilizzati in PC con Windows XP e 2000.
Il software U3 Launchpad integrato nella memoria verrà lanciato in automatico all’inserimento del drive presentando cosi’ all’utente una lista dei programma tra cui scegliere e dei file con cui lavorare.

Il software U-Safe password-based security protection è anch’esso built-in.
Quando un utente rimuove device U3 USB non viene lasciata traccia di alcun dato personale.

Nonostante Toshiba preveda di rendere disponibili i nuovi modelli a capacità piu’ ridotta (512MB a 4GB) entro Novembre, la versione a 16GB sarà disponibile esclusivamente a fine Dicembre e solamente tramite il sito Toshiba Direct.

E' uscita la Beta 2 di Windows Media Player 11

Microsoft giovedì ha rilasciato una seconda beta di Windows Media Player 11, che contiene alcuni miglioramenti nelle performance, bug riparati e l’integrazione delle funzionalità di Windows Media Connect nel player stesso. La nuova caratteristica permetterà agli utenti di condividere automaticamente i contenuti delle loro librerie WMP con dispositivi compatibili in tutta la casa, questo secondo la compagnia.

La WMP11 Beta 2 mostra anche dei continui progressi nell’integrazione del player con i servizi musicali di MTV, URGE. Il servizio è un’iniziativa congiunta tra il network musicale e Microsoft. In aggiunta ai cambiamenti nelle funzionalità e ai bug riparati, la beta 2 include anche nuovi negozi online, inclusi eMusic, VidZone e Music Giants per un totale di 14. Microsoft dice di aspettarsi che altri negozi si aggiungano prima della versione finale.

Firefox 2.0 Beta 2

Mozilla Corporation ha rilasciato la Beta 2 di Firefox 2.0.
Questa versione beta vuole raccogliere feedback aggiuntivi nell’aggiungere miglioramenti, ma soprattutto nel risolvere bug presenti nella Beta 1 rilasciata lo scorso luglio.

Il prossimo passo dovrebbe essere il lancio della Release Candidate 1, che è programmata per il 19 settembre.

La nuova versione del browser offre protezione built-in contro siti di phishing noti.
La funzione di ricerca integrata inoltre offre suggerimenti di ricerca qualora gli utenti stiano scrivendo su Google, Yahoo! o Answers.com.
Le altre novità includono un sistema di spell check per i form online, quali ad esempio quelli delle piattaforme di blogging o quelli per lasciare feedback.

Come già detto piu’ volte il rilascio originale della versione finale di Firefox 2.0 era previsto per la fine di agosto. Tuttavia i piani sono slittati.
La release finale del prodotto secondo Mozilla Corporation dovrebbe avvenire in data 24 ottobre, ma non c’è ancora nulla di definitivo.

Le novità in Firefox 2.0 Beta 2
Le previsioni iniziali sulla road-map di Firefox 2.0