Windows Media Player 11 rimandato

Microsoft ha temporaneamente “messo in attesa” il rilascio di Media Player 11, citando dei dubbi sulla qualità. Secondo alcuni siti di entusiasti di Windows come Neowin, la compagnia ha indietreggiato la sua data limite da martedì al 30 ottobre. La nuova versione del lettore include alcune migliorie, inclusa una nuova interfaccia, un syncing migliorato, e l’integrazione con il servizio musicale URGE.

Windows Media Player 11 è stato diponibile al download come beta fin da maggio. Comunque, problemi con la qualità del prodotto hanno fatto sì che Microsoft posponga il rilascio finale per poter risolvere i bug dell’ultimo minuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *