Rinviata la fusione Nokia-Siemens

La fusione tra le divisioni networking di Nokia e Siemens è stata posposta a causa delle accuse di corruzione piovute sulla Siemens. Come risultato delle indagini – che toccano anche la divisione che sarebbe divenuta parte della nuova azienda – molti ex dirigenti Siemens sono già stati arrestati. La Nokia ha espresso il proprio disappunto sulla faccenda ed ha detto che parteciperebbe ad una rassegna per assicurare che non rimangano cose poco chiare.

“Nokia e Siemens intendono modificare il loro accordo per far sì che Siemens conduca un indagine appropriata prima di concludere la transazione” ha annunciato l’azienda in una dichiarazione. “Il risultato di questa indagine farà in modo che la questione non tocchi la nuova azienda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *