Skype: chiamate gratis con SkypeOut

Con una mossa a sorpresa lunedi’ Skype ha reso gratuite le chiamate verso tutti i numeri fissi e di telefoni cellulari effettuati con SkypeOut all’interno degli Stati Uniti e del Canada.
Questa scelta arriva qualche giorno dopo l’introduzione di Microsoft di Windows Live Messenger beta.

Come è noto la funzionalità SkypeOut ha una tariffazione per minuto e riguarda appunto chiamate verso utenti non-PC. La stessa cosa venie fatta da molti altri rivali in primis, AOL e Yahoo.
Da ieri invece gli utenti Skype americani e canadesi possono chiamare tutti i loro concittadini gratuitamente senza nessun costo o tariffazione, almeno fino al 31 dicembre 2006.

“Yes. It is really very, very free. There’s no prepayment, no minimum use, no subscription, no monthly fee, no nothing” questo il messaggio che campeggiava sul sito di Skype.

Naturalmente le chiamate internazionali rispetteranno le classiche tariffe SkypeOut, che comunque conferma l’azienda sono le piu’ economiche del settore.
Lo scopo di Skype con questa mossa è quello di guadagnare ancora più terreno nel mercato nei confronti dei maggiori rivali quali providers di servizi di instant messaging o compagnie VOIP.

Henry Gomez, General Manager per Skype Nord America ha affermato che questa scelta sicuramente sarà vincente e porterà ad una adozione ancora piu’ capillare di Skype nel territorio degli USA e del Canada.

.:: SERVIZIO NEWS BY SECURNETWORK.NET – TECHTOWN.IT ::.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *